A- A+
Cronache

L'auto medica intervenuta per soccorrere un 57enne colpito da malore non aveva il defibrillatore a bordo, poi un'ambulanza, chiamata in soccorso, non è riuscita a trovare il luogo in cui era necessario accorrere: quando finalmente è arrivata sul posto una seconda ambulanza, era ormai troppo tardi e l'uomo è morto. E' successo a Pietrasanta, in Versilia.

LA RICOSTRUZIONE - Intorno alle 8 di ieri la centrale operativa della Asl di Viareggio ha ricevuto una richiesta di soccorso per una persona che aveva perso conoscenza in località Strettoia nel comune di Pietrasanta ed ha assegnato un codice rosso alla missione, attivando immediatamente, come da protocollo, l'auto medica con medico e infermiere a bordo e contemporaneamente l'ambulanza, con partenza da Seravezza. L'auto medica è giunta sul posto circa 7 minuti dopo la chiamata, e il medico e l'infermiere hanno iniziato subito le manovre di rianimazione, ma non avevano il defibrillatore.

L'ambulanza ha avuto difficoltà a trovare la località, quindi ne è stata attivata una seconda. A quel punto è stato usato il defibrillatore, ma inutilmente. E' stata subito attivata una verifica interna, e coinvolto il Centro Regionale per la gestione del rischio clinico. Il magistrato ha disposto l'autopsia, dalla quale emergeranno le reali cause del decesso dell'uomo.

Tags:
defibrillatoreambulanzamuoreuomo
in evidenza
Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

Politica

Paragone, picconate a Burioni
"Ti ho denunciato e...". VIDEO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.