A- A+
Cronache
Mare Ionio, viaggio a Malta nell'inchiesta."Per noleggiare nave dai mafiosi"

Mare Ionio, viaggio a Malta nell'inchiesta."Per noleggiare nave dai mafiosi"

La vicenda della Mare Ionio coinvolta in un'inchiesta della Procura di Ragusa si arricchisce di nuovi colpi di scena. I dialoghi del socio di maggioranza della Idra Social Shipping Srl, - si legge sul Fatto Quotidiano - società armatrice della Mare Ionio, che in mare operava per conto della Mediterranea Saving Humans, sono finiti agli atti dell’indagine. Un viaggio a Malta “per noleggiare un pattugliatore militare belga da una banda di contrabbandieri maltesi mafiosi”. La confidenza che Giuseppe Caccia fa a un amico, sembra ai limiti della realtà. Caccia, insieme ad altre sette persone, è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e violazione alle norme del codice di navigazione. È ritenuto dai pm tra i promotori dell’accordo economico con i danesi di Maersk Etienne, che secondo gli inquirenti hanno trasferito i 27 migranti salvati in mare il 5 agosto 2020 alla Mare Ionio, in cambio di un bonifico da 127 mila euro alla Idra.

Quando il rappresentante di Mediterranea per la raccolta fondi negli Stati Uniti, - prosegue il Fatto - chiede di visionare i conti di Idra. “Mi hanno detto che non hai capito il mio discorso e che Idra ha dichiarato la sua possibilità a fornire una nave a Mediterranea e su come faccia sono fatti di Idra, come Idra si riesce a procurare i soldi per questa cazzo di nave, sono cazzi di Idra”, replica Caccia. Il rappresentante spiega che la trasparenza sarebbe un beneficio, portando l’esempio di Emergency che pubblica online i suoi bilanci, e in questo modo si possono smontare i dubbi maliziosi di chi pensa che possano fare “i soldi con Idra alle spalle di Mediterranea”. Ma Caccia fa altre valutazioni. “Sono lavori di shipping per compagnie commerciali. Non posso dirli i nomi perché non gradisce, i rapporti commerciali di Idra, il nostro partner commerciale”.

Commenti
    Tags:
    mare ionioinchiesta mare ioniointercettazioni mare ioniomigranti mare ioniocasarinicacciamafiosinoleggiare nave
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Affaritaliani.it compie 25 anni In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    Il racconto a puntate del direttore Angelo Maria Perrino

    Affaritaliani.it compie 25 anni
    In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    i più visti
    in vetrina
    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...

    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.