A- A+
Cronache
Il medico che curò la donna miracolata da Wojtyla: "Guarigione inspiegabile"

"La signora Floribeth ha avuto un aneurisma dell’arteria cerebrale media destra. Non si potevano mettere clip né procedere all’embolizzazione", dice a “Oggi” Alejandro Vargas Roman, il neurochirurgo che ha avuto in cura Floribeth Mora Díaz, la donna che porterà alla canonizzazione Giovanni Paolo II. La sua guarigione, dopo un grave ictus che l’aveva colpita nell’aprile 2011, è stata giudicata miracolosa dalla Chiesa. Il miracolo che l’ha allontanata dalla morte è avvenuto il 1° maggio 2011, giorno della beatificazione di Papa Wojtyla. Spiega il medico a “Oggi”: "Le possibili complicazioni potevano essere l’infarto cerebrale o una nuova emorragia. Eventualità entrambe gravi e a rischio della vita". E conclude: "Non ho trovato alcuna relazione scientifica in grado di spiegare perché l’aneurisma è scomparso. Se è un miracolo spetta alla Chiesa dirlo. Io, da cattolico, ci credo. Ma nel mio lavoro seguo solo i protocolli stabiliti".

“Oggi” pubblica anche un'intervista esclusiva a Floribeth Mora Diaz, che vive a Tres Rìos, in Costa Rica. Dice Floribeth, che sarà presente in piazza San Pietro alla canonizzazione: "In quei giorni prendevo farmaci molto forti, e ancora oggi non so come rimasi sveglia per seguire il rito della beatificazione da casa, alla televisione. Ricordo di aver visto la suora che portava la reliquia di Giovanni Paolo II a Papa Benedetto XVI. Poi mi addormentai. Al risveglio, sentii una voce e rimasi sorpresa perché ero da sola, quindi dissi fra me: 'Forse mi sono sbagliata…'. Subito dopo udii di nuovo la voce che mi diceva: 'Alzati, non avere paura'. Vidi le mani della fotografia di Wojtyla, che era lì accanto, che mi indicavano di alzarmi. Risposi: 'Sì, signore'. E mi alzai. In quel momento, provai una grande pace interiore, nessuna paura e la certezza di essere guarita, anche se notavo ancora difficoltà alla parte sinistra del mio corpo. Ero sicura però di essere guarita".

Tags:
medicodonnamiracolowojtylaguarigione
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.