A- A+
Cronache
Morto per Covid Colin Powell, addio al primo segretario di Stato Usa di colore
Colin Powell
Lapresse

Colin Powell, morto per complicazioni Covid il primo segretario di Stato afroamericano 

L'ex segretario di Stato Colin Powell è morto all'età di 84 anni per complicazioni legate al Covid. L'annuncio arriva direttamente dalla famiglia che in un post su Facebook scrive: "Il generale Powell, ex segretario di Stato e capo degli Stati Maggiori Riuniti è morto questa mattina a causa di complicazioni legate al Covid. Abbiamo perso uno straordinario e affettuoso marito, padre, nonno ed un grande americano". Il generale aveva completato il ciclo vaccinale. Fu nominato segretario di Stato da George Bush nel 2001, diventando il primo capo della diplomazia americana afroamericano

Commenti
    Tags:
    morto colin powellmorto colin powell covidmorto colin powell segretario usa
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini





    motori
    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.