A- A+
Cronache
Musicista ucciso a Napoli, Meloni chiama la mamma: "Che cosa posso fare?"
Giovanbattista Cutolo

Musicista ucciso a Napoli, la donna racconta la telefonata con Meloni: "Mi ha chiesto che cosa può fare per me"

Mentra Napoli si prepara a dare l'ultimo saluto a Giovanbattista Cutolo, il 24enne ucciso in piazza Municipio all'alba di giovedì scorso da un 17enne, durante una lite per uno scooter parcheggiato male, la premier Giorgia Meloni rompe il silenzio istituzionale, chiamando la mamma del ragazzo. A rivelarlo il Corriere della Sera e Il Mattino. "Mi ha chiesto che cosa può fare per me", riferisce Daniela Di Maggio secondo quanto riporta il Corriere della Sera.

LEGGI ANCHE: Musicista ucciso a Napoli, momenti di tensione al presidio

Per mercoledì è fissato il funerale e a Napoli ci sarà il lutto cittadino, già proclamato. A lui la mamma di Giogiò chiede anche l’intitolazione di una piazza: "Piazza Giovan Battista Cutolo, così il suo nome non verrà mai dimenticato". Ai napoletani, "a tutti i napoletani" chiede invece di partecipare ai funerali e lo chiede anche ai volti noti della città: "Lo chiedo a Osimhen e ai calciatori del Napoli, ai musicisti, agli artisti. Quanti più saremo, tanto più la brutta gente di questa città dovrà tornare nei tombini", continua secondo quanto riporta il quotidiano.

Oggi, intanto, presso il Secondo Policlinico di Napoli si terrà l'autopsia sul corpo del giovane. Il minore, artefice del delitto, è attualmente detenuto: il giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Napoli ha convalidato il fermo nei giorni scorsi.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meloninapoli
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.