A- A+
Cronache
Napoli, falsi certificati per patenti. 24 misure cautelari

Sono 24 gli indagati in un' inchiesta della procura di Napoli nord destinatari della misura cautelare (20 ai domiciliari, 3 con obbligo di dimora e uno con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria) per associazione a delinquere finalizzata al falso in atto pubblico. Le indagini riguardano in particolare un medico e suoi familiari, ma anche titolari e collaboratori di autoscuole e agenzie nelle province di Napoli e Caserta che avevano messo in piedi un sistema per rinnovare o fare patenti di guida attraverso false certificazioni mediche. Secondo gli inquirenti, sono almeno 50 mila i certificati medici non corrispondenti al vero emessi, alcune dei quali anche con valori bollati contraffatti.

Commenti
    Tags:
    falsi certificati per patenti24 misure cautelarinapolipatenti
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Incubo autocertificazione Ora arriva anche sulle magliette

    Il Covid vissuto con ironia

    Incubo autocertificazione
    Ora arriva anche sulle magliette

    i più visti
    in vetrina
    Meteo marzo, clamoroso ritorno dell'inverno. Gelo e tanta neve in pianura

    Meteo marzo, clamoroso ritorno dell'inverno. Gelo e tanta neve in pianura


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Arkana, il SUV della Losanga arriva in Europa

    Nuovo Renault Arkana, il SUV della Losanga arriva in Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.