A- A+
Cronache
Nordio dichiara guerra ai pm anti Renzi. Avviato procedimento disciplinare

Scontro totale fra Nordio e i pm anti Renzi

Il ministero della Giustizia avvia un procedimento disciplinare nei confronti dei pubblici ministeri di Firenze Luca Turco e Antonio Nastasi. Lo riportano oggi Il Giornale e Libero, secondo cui i due magistrati "sono accusati di «grave violazione di legge determinata da ignoranza grave e inescusabile». Turco deve rispondere anche di «comportamenti abitualmente o gravemente scorretti nei confronti delle parti e dei loro difensori»".

Come spiega il Giornale, "il ministro della Giustizia Carlo Nordio chiede - con una mossa che lo pone in rotta di collisione frontale con l’Associazione nazionale magistrati - che Turco e Nastasi vengano messi sotto procedimento disciplinare. Per Nordio, l’impeachment delle tue toghe fiorentine è reso inevitabile dall’esito dell’ispezione che lo stesso ministro dispose nel dicembre scorso, inviando i suoi investigatori alla procura di Firenze come chiedeva da gran tempo il principale indagato di Turco e Nastasi: Matteo Renzi, ex presidente del Consiglio, indagato a Firenze per finanziamento illecito insieme ai suoi amici Matteo Carrai e Enzo Manes".

Sulla gestione da parte della procura fiorentina dell’indagine Open, Renzi è impegnato da tempo in uno scontro furibondo con gli inquirenti "che accusa di essersi accaniti contro di lui per motivi politici e ideologici, inventando una inchiesta sul nulla e violando ripetutamente le regole". In particolare sull'estratto conto di Renzi. La mossa di Nordio sembra dunque appoggiare la visione dell'ex premier.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nordiopmrenzi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere





motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.