A- A+
Cronache
Omicidio Lecce, Antonio ai genitori: "Portatemi un libro di preghiere"

Omicidio Lecce: killer non in grado di intendere e volere. Chiesta la perizia psichiatrica

L'omicidio della coppia di fidanzati di Lecce continua a tenere banco anche se l'assassin è ormai è venuto allo scoperto ed è stato arrestato. Antonio De Marco, il 21enne di Casarano, dal carcere in cui è rinchiuso però, potrebbe anche uscire. I suoi legali, infatti, hanno chiesto per il loro assistito una perizia psichiatrica, con l'obiettivo di accertare se il 21enne sia in grado di intendere e di volere e se fosse in sé nel momento in cui ha ucciso Daniele ed Eleonora.

Nei giorni successivi al delitto - si legge sul Quotidiano di Puglia - dalle intercettazioni telefoniche è emerso che De Marco ha comunicato pochissimo anche con i genitori, ai quali durante una telefonata ha detto che sarebbe stato fuori Lecce per qualche giorno. Dettaglio che ha fatto sembrare ai magistrati, insieme ad altri elementi, tangibile l'ipotesi di allontanamento del giovane. Nella prima conversazione con i genitori il 21enne avrebbe chiesto degli abiti e un libro di preghiere. De Marco non vede i parenti, che vivono a Casarano, da prima del duplice omicidio, e potrà incorciare di nuovo il loro sguardo la prossima settimana, quando sono previste le visite ai detenuti nel penitenziario.

Loading...
Commenti
    Tags:
    omicidio leccekiller leccedaniele eleonora lecceantonio de marco leccearbitro lecce uccisocoppia uccisa lecceperizia psichiatrica killer lecce
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.