A- A+
Cronache
Omicidio Lecce: killer ripreso a volto scoperto. Andrea adesso ha un'identità

Omicidio Lecce: killer ripreso a volto scoperto. Andrea adesso ha un'identità

Svolta nelle indagini del duplice omicidio di Lecce. Avrebbe un'identità il killer che ha ucciso l'arbitro Daniele De Santis e la sua compagna, la trentenne Eleonora Manta. Sembrerebbe la stessa persona che le immagini di alcune videocamere di sorveglianza poste in una strada adiacente a via Montello - si legge sul Quotidiano di Puglia - hanno ripreso mentre si avvicinava a piedi al civico 2. Il suo volto qui è scoperto, ma la qualità delle immagini non sarebbe tale da renderlo riconoscibile.

E poi c’è un altro elemento inquietante, su cui si stanno concentrando in queste ore gli investigatori: per terra, nel cortile, sarebbero stati trovati dei biglietti sporchi di sangue. Sopra, delle scritte a penna che potrebbero essere state impresse proprio dall’assassino. Forse un messaggio per Daniele ed Eleonora, forse qualche corrispondenza personale persa nella concitazione della fuga. Al momento, sul contenuto di questi biglietti c’è il massimo riserbo, ma potrebbe essere proprio il loro contenuto a guidare gli investigatori verso la cattura dell’omicida. Il fatto che alcuni testimoni residenti nel condominio di via Montello abbiano sentito la povera Eleonora gridare «Andrea, basta...» ha fatto intanto scattare una vera e propria psicosi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    omicidio leccearbitro leccearbitro lecce uccisoandrea leccenome andrea leccecoppia uccisa a lecce
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)

    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.