A- A+
Cronache
Ong, nei guai il disobbediente Casarini.Chiesti soldi a 27 migranti della nave
Foto: IPA

Ong, nei guai il disobbediente Casarini.Chiesti soldi a 27 migranti della nave

Oltre all'emergenza Coronavirus in Italia bisogna fare i conti anche con quella relativa ai migranti. Con il ritorno al governo di Matteo Salvini il tema è tornato di stretta attualità e ad innescare una nuova polemica sulla questione è arrivata un'inchiesta della Procura di Ragusa. Quattro persone sono state iscritte sul registro degli indagati con l'accusa - si legge sul Corriere della Sera - di aver preso 27 migranti a bordo su una nave Ong «in cambio di denaro». Tra gli indagati, per violazione navigazione e per questo presunto commercio di migranti c'è anche un volto noto, si tratta del gran capo degli attivisti no global, Luca Casarini. L'ex leader del gruppo dei disobbedienti. E' accusato di essere coinvolto in una trattativa economica culminata il 12 settembre nel trasbordo di 27 migranti dalla nave danese Maersk Etienne, che li aveva soccorsi 38 giorni prima, alla Mare Jonio, la nave operante per conto della Ong «Mediterranea Saving humans- aps», con Casarini spesso capo missione.

Con lui - prosegue il Corriere - anche atri protagonisti da tempo in prima linea sono stati iscritti nel registro degli indagati: l’ex assessore di Venezia Beppe Caccia, il regista Alessandro Metz e il comandante Pietro Marrone. Pesanti le accuse di un’inchiesta che è già un caso politico con Salvini pronto a chiedere un incontro con Draghi e il ministro Lamorgese. Obiettivo dei magistrati è analizzare la pratica del soccorso in mare promossa dal 2018 dallo staff di Mediterranea attraverso la compagnia armatoriale «Idra social sghipping». Il dubbio degli inquirenti è che la Mare Jonio si sia mossa verso la Maersk Etienne dopo avere stabilito un prezzo per recuperare i 27 migranti stremati dall’attesa e liberare l’equipaggio della portacontainer. Casarini si difende: "Soltanto parole. Non hanno trovato i soldi".

Commenti
    Tags:
    ongluca casarinimigrantisalvinicasarini indagatoinchiesta migrantisalvini casarinicaos migranti
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Un bel cappio per il collo Ecco i primi aiuti dello stato

    Covid vissuto con ironia

    Un bel cappio per il collo
    Ecco i primi aiuti dello stato

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."

    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.