A- A+
Cronache
Trovato il corpo decapitato di una bimba di 6 anni

La polizia giapponese ha trovato il corpo decapitato e squartato di una bambina di 6 anni a Kobe, nell'ovest del Paese. La piccola era scomparsa l'11 settembre ed e' stata identificata come Mirei Ikuta. I suoi resti erano in cinque buste di plastica che erano state nascoste in alcune piante a circa 100 metri dalla sua abitazione, nel distretto di Nagata. Un uomo di 47 anni e' stato arrestato, sospettato di essere coinvolto nell'omicidio: in una delle cinque buste e' stata trovata la sua tessera sanitaria, oltre a tracce del suo dna. L'uomo, Yasuhiro Kimino, viveva a 30 metri dai luoghi dove sono state ritrovate le borse e secondo il quotidiano locale Asahi non ha voluto rispondere alle domande degli investigatori. L'esame del dna sui resti della vittima ha confermato che si tratta della bambina, la cui scomparsa era stata denunciata dalla famiglia. Circa 2.500 agenti erano stati impegnati nelle ricerche per quasi due settimane.

Tags:
bimbadecapitata
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.