A- A+
Cronache
Palpeggia e tenta di baciare una donna, ma lei riesce a farlo arrestare

Una donna è riuscita a far arrestare un uomo che in una lavanderia l'ha palpeggiata e baciata, tentando di immobilizarla

In pieno centro storico a Brindisi, un uomo ha palpeggiato e baciato cercando di immobilizzare una ragazza, in una lavanderia. La donna è riuscita a divincolarsi e a fotografarlo mentre fuggiva, permettendo alle forze dell'ordine di identificarlo e farlo arrestare con l'accusa di violenza sessuale.

Non sono state rese note, per una questione di sicurezza della donna le generalità, ma da una prima ricostruzione fatta dalle forze dell'ordine, la ragazza ha avuto la prontezza di scattare alcune foto al suo aggressore in fuga, che sono state fondamentali per fermarlo, identificarlo e arrestarlo.

Al termine degli atti di rito, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, è stato così trasferito in carcere a Brindisi, dove al momento resta a disposizione dell'Autorità giudiziaria. L'uomo è stato fermato dagli agenti, intervenuti dopo una telefonata effettuata sempre dalla vittima nel tentativo di chiedere aiuto.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arrestodonnalavanderiapalpeggia ragazzauomo
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1





motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.