A- A+
Cronache
Il Papa alla Moschea Blu prega in silenzio accanto all'Imam

Con le mani giunte e il capo abbassato, Papa Francesco ha pregato in silenzio nella Moschea Blu. Bergoglio e' rimasto oltre 3 minuti in questa posizione, con gli occhi chiusi, mentre l'imam aveva le mani aperte nel gesto della preghiera liturgica e pronunciava a bassa voce delle formule. Nel 2006 c'erano stati invece due minuti di silenzio quando Benedetto XVI si raccolse anche lui in preghiera in unione al mufti'. "Preghiamo per la fratellanza e per il bene dell'umanita'", aveva detto Ratzinger durante la visita alla piu' celebre moschea di Istanbul, quando gli avevano mostrato il libro delle preghiere islamiche, dicendo che "ogni preghiera musulmana comincia col nome di Allah, Allah e' il nome di Dio". Il gesto compiuto oggi da Papa Francesco e da Benedetto XVI nel 2006 hanno un illustre precedente nella preghiera di San Giovanni Paolo II nella moschea di Damasco, anche se li' si svolse davanti al luogo tradizionalmente definito la tomba di Giovanni Battista.

"Anche se non si puo' parlare di una preghiera formale di un cristiano in una Moschea, certamente puo' esserci un raccoglimento spirituale da parte di chi - come il Papa - vive davanti a Dio anche la permanenza in un luogo religioso non cristiano, e questo e' possibile senza esprimere atteggiamenti che siano specifici di un'altra religione", ha anticipato nei giorni scorsi il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, prevenendo le domande sulla preghiera di Francesco nella Moschea Blu. Ricordando che il dialogo interreligioso della Chiesa Cattolica con altre fedi come quella musulmana "ha una sua dimensione spirituale intensa ma tiene le espressioni della fede religiosa nei luoghi nelle circostanze appropriate", il portavoce della Santa Sede ha tenuto a spiegare che "la parola preghiera puo' avere molti sensi. Se sono raccolto e penso a Dio e gli raccomando nel mio cuore quelli che sono accanto a me, in un certo modo sto pregando".

Al mufti', mentre entravano insieme nella Moschea Blu, Francesco ha detto: "Dio va adorato ecco la prima cosa". "Non solo dobbiamo lodare e glorificare Dio ma dobbiamo adorarlo", ha poi ripetuto il Papa nella conversazione con il mufti'. E quando l'esponente musulmano gli ha citato un versetto del Corano sulla giustizia di Dio, Francesco ha convenuto: "Su Dio della giustizia e dell'amore siamo d'accordo".

Tags:
papamosche bluistanbulturchia
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.