A- A+
Cronache
Pavia, investe e uccide un ciclista. La donna non lo soccorre e va al lavoro

La donna pirata della strada è stata identificata e portata al comando di polizia per l’interrogatorio

É successo stamattina a Pavia, intorno alle 7.40: una pirata della strada ha investito e ucciso un giovane di 30 anni in bici. Non si è fermata per soccorrerlo ed è andata a lavoro come se non fosse successo nulla. 

L'incidente è avvenuto sul Lungoticino Resistenza, davanti al comando della polizia locale, in una strada molto trafficata a quell'ora. La vittima è stata soccorsa dagli operatori del 118, che lo hanno trovato privo di conoscenza, lo hanno rianimato e intubato sul posto ma non c'è stato niente da fare: il giovane è morto in ospedale poco dopo a causa delle ferite riportate dall'impatto. 

La conducente della vettura, che non si è fermata a prestare soccorso, è stata poi identificata dagli agenti, anche grazie alle telecamere della zona. La donna, che era andata tranquillamente al lavoro, è stata portata al comando per essere interrogata.

Le condizioni del 30enne investito sono apparse subito gravi. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, con un'ambulanza e un'auto medica. L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del San Matteo dove poco dopo è morto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
incidentepaviapedonepirata della strada
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.