A- A+
Cronache
Per farla desistere le prepara il cappio: donna si suicida davanti al padre

Torino, donna si impicca davanti al padre

Una storia drammatica e incredibile. Una donna di 55 anni, di Chieri, Piemonte, si è tolta la vita impiccandosi lo scorso 2 gennaio. L’atto estremo è stato compiuto di fronte al padre di 83 anni. Secondo quanto riferito dal padre ai carabinieri, la figlia provava a suicidarsi da circa un mese. L’uomo ha dichiarato di aver preparato in prima persona il cappio alla figlia, ma nel tentativo di farla a desistere.

Una sorta di “strategia psicologica”, come scrive l’edizione torinese di Repubblica, che però si è dimostrata inutile. La donna, un’impiegata amministrativa, era seguita da un centro di salute mentale piemontese. Il padre ha raccontato ai carabinieri che aveva escogitato delle “prove”, come dei test, per superare quell’intenzione di morte. Queste prove andavano avanti da tempo: "Anche quella mattina siamo saliti in soffitta, c’era già la corda appesa alla trave", ha spiegato l’uomo agli investigatori.

A differenza di tutte le altre volte, quando lui lunedì scorso le ha chiesto di sfilarsi la corda dal collo e scendere dalla sedia, lei non lo ha fatto: "Le ho detto di scendere, di non farlo. Ho cercato in ogni modo di aiutarla. Non ci sono riuscito". Il padre ha tentato di salvare la figlia chiamando il 118. Insieme a un vicino di casa ha tagliato la corda e ha provato a rianimarla senza successo. "Non ho detto a nessuno delle sue prove, nessuno sapeva del nostro segreto", ha detto ai carabinieri. Ora la procura svolgerà alcuni approfondimenti. Anche se è difficile ipotizzare un reato a carico del padre.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
torino
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

L'intervista sul Nove

Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista





motori
RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.