A- A+
Cronache
Pescara, 17enne ucciso per un debito di droga. Fermati due minorenni

Pescara, ucciso un 17enne per 200 euro. Fermati due minorenni 

Sarebbe un debito di droga di poche centinaia di euro, sui 200-250 euro, il movente del delitto di Thomas Christopher Luciani, 17 anni da compiere, trovato morto ieri a Pescara, nel parco Baden Powell. Sono due, di un gruppo di sette-otto, le persone sospettate del delitto. Secondo le prime informazioni, Luciani è stato raggiunto da circa 25 coltellate. I due - sempre secondo le ipotesi investigative - hanno continuato a colpirlo anche quando il ragazzo era già esanime a terra. Non è chiaro, se i due minorenni fermati per il delitto abbiano agito con l'intento di uccidere o se si sia trattato di una lite finita male. Il contesto in cui è maturato l'omicidio sarebbe quello del piccolo spaccio di droga. Il gruppo di giovani è arrivato al parco, poi due di loro sono entrati e hanno incontrato la vittima. Dopo averlo raggiunto in  una zona non sorvegliata, gli indagati - secondo quanto ipotizzato - hanno colpito il 17enne più volte con un coltello, probabilmente da sub, considerate le lesioni riportate dalla vittima. Infine, hanno abbandonato il ragazzino tra le sterpaglie e sono andati via. Il gruppo, poi, è andato al mare, in uno stabilimento balneare del centro, e ha fatto il bagno. Lì, secondo alcune testimonianze, sarebbe stato abbandonata l'arma, che non è stata ancora trovata.

I presunti assassini sono uno il figlio di un noto avvocato, l'altro figlio di un maresciallo comandante dei carabinieri di una stazione locale di un comune della provincia di Pescara.

Leggi anche: Natisone, trovato un corpo nel fiume: è quello di Cristian Molnar

I due ragazzi fermati per l'omicidio del Parco Baden Powell non avrebbero tradito emozioni durante il primo interrogatorio: al momento non ci sono state reazioni particolari, in sostanza c'è stata assenza di empatia emotiva o pentimento, questo al momento, nei prossimi giorni si vedrà se a determinare questo stato è lo choc e ci saranno cambiamenti emotivi. Lo si apprende da fonti investigative. Le indagini sono coordinate da ieri sera, dal capo della Procura per i minorenni dell'Aquila, David Mancini, e dal sostituto Angela D'Egidio, che ieri hanno fatto un sopralluogo nella zona dove è maturato l'omicidio.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti





motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.