A- A+
Cronache
Pescara, la fidanzatina di Thomas: "Piango da due giorni, è inaccettabile"

Omicidio Pescara, il ricordo della ex fidanzatina: "Ci eravamo visti venerdì e..."

Pescara è ancora sotto choc per il terribile omicidio costato la vita a Thomas Luciani, il 16enne ucciso con 25 coltellate da due suoi coetanei per un debito di droga. A essere incredula e sconvolta è la sua ex fidanzatina: "Piango da due giorni, non posso credere che sia successo davvero. Sono uscita di casa solo oggi, - dice la ragazza a Il Messaggero - per venire a portare dei fiori alla persona che ho amato di più", racconta su una panchina del parco Baden Powell, dove Thomas è stato brutalmente ucciso. Ora la ex di Thomas, come riferito anche dalla nonna del ragazzo nelle scorse ore, chiede "giustizia, perché è impensabile arrivare a commettere certi gesti soprattutto per i soldi".

Leggi anche: Pescara, il selfie dopo l'omicidio. Fermo convalidato per gli indagati: FOTO

Recentemente - prosegue Il Messaggero - lui si era fatto risentire. Mentre venerdì, dopo l’allontanamento dal centro per minori in provincia di Campobasso, è il giorno in cui si sono incrociati per l’ultima volta. Poi il ricordo più bello della loro storia di adolescenti: "Davanti a un garage. Eravamo lì a farci le coccole e poi decise di regalarmi la sua felpa. Ho ancora il telo e il suo costume con cui andava al mare. Ha lasciato un vuoto indescrivibile".

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica





motori
Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.