A- A+
Cronache
Philadelphia, uomo uccide 5 persone e si barrica in casa

Cinque persone uccise nei pressi di Philadelphia, in Pennsylvania probabilmente per mano della stessa persona. Lo afferma la polizia, locale, spiegando che un uomo, probabilmente un ex militare, lunedì mattina ha aperto il fuoco in tre distinte abitazioni nella contea di Montgomery, a nordovest della città.

L’aggressore, che poi si è barricato nel sobborgo di Souderton, avrebbe aperto la sua scia di sangue uccidendo prima due persone a Lansdale (e secondo alcuni testimoni sarebbe fuggito con dei bambini), poi due a Salford e infine uno a Souderton, proprio la località dove si sarebbe barricato. Le vittime sarebbero l’ex moglie e quattro familiari. Secondo i media americani tutte le vittime sarebbero state uccise con colpi sparati a distanza ravvicinata.

In attesa dell’intervento delle forze dell’ordine - nella casa dove l’uomo si è rifugiato sono arrivate le squadre degli Swat, le teste di cuoio, che stanno anche controllando una casa a Pennsburg, dove sarebbe potuta avvenire una quarta sparatoria - nelle scuole che si trovano nell’area è scattata l’allerta: «Tutti gli studenti sono al sicuro nelle loro classi, ai visitatori non sarà permesso l’accesso nella scuola», si legge in un comunicato pubblicato dalle autorità scolastiche locali sul loro sito.

Tags:
philadelphia
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.