A- A+
Cronache
Pierina, scintille dopo la rissa tra Manuela e Valeria: "Lo rifarei"

Delitto Pierina, ancora scintille dopo la rissa tra Manuela e Valeria: "Se me la trovassi di fronte lo rifarei"

Sono passate poche settimane dalla zuffa tra Manuela Bianchi e Valeria Bartolucci, rispettivamente nuora e vicina di casa di Pierina Paganelli, la 78enne uccisa a coltellate nel garage di casa sua a Rimini. Una situazione accesa probabilmente scaturita a seguito di alcune scritte apparse di recente sui muri dei palazzi del condominio in cui le donne vivono. Da quanto si è appreso, infatti, sulla parete che si trova proprio alle spalle della scena del crimine sarebbero apparse delle frasi molto forti come “Codarda”, “Farai la fine di Pierina” e altri insulti.

E sembra che sia Manuela sia Valeria non abbiano intenzione di fare alcun passo indietro, come emerge dai commenti rilasciati a Pomeriggio Cinque News dopo l’aggressione, divenuta una rissa, avvenuta. La Bianchi ha affermato: “La persona che le ha scritte è di cattivo gusto, basso livello. Potrebbe averle scritte una persona che mi conosce anche se non può essere stato un Testimone di Geova”. Successivamente la stessa Manuela ha aggiunto su Dassilva che avrebbe difeso le azioni di Valeria riguardanti la rissa: “È sempre stato contrario alla violenza. È una persona calma, tranquilla e riflessiva”. Intercettata sempre da Pomeriggio Cinque News, anche la Bartolucci ha commentato le ultime vicende e, con grande onestà, non si è detta affatto pentita dell’aggressione-rissa: “Io quando faccio le cose vuol dire che ci ho pensato sopra un po’”. Alla domanda se rifarebbe l’azione, Valeria ha aggiunto senza giri di parole: “Se me la trovassi di fronte, anche adesso”.

LEGGI ANCHE: Pierina Paganelli, zuffa tra la nuora Manuela e la moglie Dassiva. VIDEO

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.