A- A+
Cronache
Prato, in manette il comandante dei carabinieri. Scoppia un nuovo caso Striano
I Carabinieri di San Basilio

Prato, comandante dei carabinieri nei guai: favori in cambio di indagini

Bufera a Prato, arrestato il comandante della Compagnia dei carabinieri Sergio Turini. Il militare è finito in manette con le pesanti accuse di corruzione, accesso abusivo a sistema informatico e peculato. Si tratta in sostanza di un caso simile a quello che ha coinvolto Pasquale Striano, il finanziere finito al centro di un'inchiesta per presunti accessi abusivi alla banca dati della Procura. Le misure cautelari - in basea a quanto risulta a Il Tirreno - sono state eseguite dai carabinieri del Raggruppamento operativo speciale nelle province di Prato e Torino. Turini è stato arrestato insieme all’imprenditore Riccardo Matteini Bresci, socio di maggioranza del gruppo Colle, e a Roberto Moretti, titolare di un’agenzia di investigazioni a Torino.

Leggi anche: Tre giornalisti del "Domani" rischiano il carcere dopo la denuncia di Crosetto

Una nota della Direzione distrettuale antimafia - prosegue Il Tirreno - spiega che il colonnello Turini avrebbe intrattenuto rapporti con l’imprenditore tessile ottenendo in cambio il pagamento di un viaggio negli Stati Uniti e l'interessamento, per il tramite di un esponente politico di sua conoscenza, per evitare il trasferimento dell’ufficiale in un’altra sede, un intervento che non avrebbe sortito gli effetti sperati. Il comandante - secondo l'accusa - avrebbe compiuto 99 accessi abusivi alla banca dati delle forze di Polizia.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn





motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.