A- A+
Cronache

 

 

teschio umano ritrovato 5

Aveva messo in vendita sul più popolare sito di aste online teschi e resti umani. Per questo motivo un italiano, Giuseppe Favaro, residente in Burundi da diversi anni, è finito in manette. Nella sua abitazione la polizia ha ritrovato oltre 40 crani umani che, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, l'uomo riceveva da un cittadino congolese. Questi li avrebbe venduti per 50 dollari l'uno a Favaro che a sua volta riusciva a rivenderli a 300 dollari.

Non è ancora chiaro chi fossero i destinatari ultimi della macabra vendita ma si ipotizza che i resti umani servissero per rituali esoterici. Già qualche anno fa c'erano stati alcuni casi di compravendita di resti umani per questo tipo di pratiche.

L'esame medico legale, secondo quanto riferisce la televisione nazionale del Burundi, ha rivelato che i reperti appartenevano a uomini adulti e sarebbero stati dissotterrati per essere poi venduti.
 

Favaro, 56 anni, originario di Scorzè, si è trasferito in Africa dopo avere studiato alla Ca’ Foscari. Una settimana fa era stato fermato all'aeroporto di Bujumbura per un banale controllo.

Solo che il pacco trsportato dall'italiano, che aveva superato un primo controllo, è stato aperto dalla polizia doganale rivelando il macabro contenuto. Il pacco aveva come mittente Kassim Abdoulgan, che sembra essere un alias che lo stesso Favaro avrebbe assunto nel Paese d’adozione.

Secondo l’Ambasciata italiana in Uganda (in Burundi non esiste una nostra rappresentanza diplomatica), l’arresto potrebbe essere collegato all’attività di Favaro, un esperto di arte tribale che da anni gestisce in Burundi un fiorente commercio di sculture, dipinti e gioielli.

Tags:
resti umaniteschiebaygiuseppe favaro
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.