A- A+
Cronache

La sorella di Papa Francesco, Maria Elena Bergoglio, e' stata ricoverata in una clinica di Moron, nella provincia di Buenes Aires. Lo hanno confermato fonti della famiglia a La Nacion, precisando che la donna di 66 anni "sta bene" e "si sta sottoponendo ad accertamenti medici". Secondo altri media argentini, pero', Maria Elena ha accusato un grave scompenso respiratorio ed e' stata ricoverata sotto un altro nome per evitare un assalto dei giornalisti. Maria Elena, che ha 10 anni meno di Papa Francesco, e' la parente piu' vicina del Pontefice dal momento che i genitori e gli altri fratelli, Alberto, Oscar e Marta, sono tutti morti.

In Argentina e' risaputo che Jorge Mario Bergoglio e' legato da un grande affetto alla sorella. Una fonte citata dal sito di Cronica, una testata argentina, ha riferito che Maria Elena Bergoglio "fumava molto e ultimamente era molto nervosa e abbastanza stressata". Dopo l'elezione del fratello al soglio pontificio, in un'intervista aveva confessato che fumava un pacchetto e mezzo di sigarette al giorno e che l'emozione per la notizia le avrebbe impedito di smettere come si era ripromessa. Nella clinica Modelo di Moron, Maria Elena, un'impiegata in pensione, e' assistita dai suoi due figli, Jorge e Jose'.

Tags:
papa francescosigarette
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.