A- A+
Cronache
Rissa dal parrucchiere per una tinta sbagliata. Cliente finisce in ospedale

Rissa dal parrucchiere, scattano le botte per una tinta sbagliata a Capodanno. La cliente finisce in ospedale

Nemmeno il salone del parrucchiere, al giorno d’oggi, è un luogo tranquillo: può addirittura scoppiarvi una rissa. Come scrive Il Gazzettino, è quanto successo a Cosenza, tra una cliente e il proprio coiffeur di fiducia dal quale aveva prenotato per tempo una tinta in vista del Capodanno. Ma i preparativi per il look della serata d'addio al 2022 hanno preso la piega sbagliata tra insulti e botte, che hanno costretto la cliente infuriata a ricorrere alle cure in ospedale.

Il parrucchiere avrebbe, infatti, clamorosamente sbagliato la dose del tonalizzante per capelli, utilizzato per il colore della cliente, i cui capelli anziché di biondo brillante sono diventati argento tendente al bianco. “Ti avevo detto bionda, non bianca!” avrebbe reagito la donna su tutte le furie. E da quel momento è scattata un'escalation di insulti sempre più spinti che hanno portato a una vera e propria rissa; dalle parole si è passati velocemente ai fatti con pugni sferrati da entrambi i protagonisti, mentre le altre clienti sono rimaste esterrefatte e hanno subito allertato anche la Polizia che è arrivata nel salone a cercare di calmare gli animi. Ritornata la pace, la cliente protagonista ha deciso di ricorrere alle cure dei sanitari; da quanto si apprende, è finita al pronto soccorso dell'ospedale Annunziata di Cosenza per alcune escoriazioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
capodannoclienteospedaleparrucchiererissatinta
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo





motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.