A- A+
Cronache

Importanti novità sul caso Roberta Ragusa. La donna è sparita nel nulla nella notte tra il 13 e il 14 gennaio del 2012 dalla sua abitazione di Gello San Giuliano Terme (Pisa). E fino adesso sembrava che nessuno sapesse nulla. Tutte le ricerche degli investigatori e degli inquirenti sono sempre andate a vuoto. Ma ora spunta un supertestimone.

Secondo quanto riportato dal TgCom 24, un uomo quella notte avrebbe visto qualcosa di molto importante che potrebbe fornire un grande aiuto agli inquirenti. Il procuratore di Pisa, Ugo Adinolfi, ha poi rivelato che si tratterebbe di omicidio premeditato, perchè sarebbe molto difficile far sparire un cadavere in poche ore senza averlo pianificato. Per il momento gli unici sospetti sono sono sull'ex marito di Roberta Ragusa. Ora con i dettagli del supertestimone si riuscirà a fare maggiore chiarezza sul caso.

Tags:
roberta ragusasupertestimoneomicidio

i più visti




casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.