A- A+
Cronache
Runner ucciso dall'orso, la fidanzata asfalta Lucarelli: "Siete voi animali"
Selvaggia Lucarelli

Runner morto per mano di un orso, le diatriba social tra Selvaggia Lucarelli e la fidanzata Alessia

La notizia del ragazzo che ha perso la vita per essere stato attaccato da un orso fa ancora arrabbiare e c’è chi non perde tempo per dire la sua. Si tratta di Selvaggia Lucarelli, nota giornalista super attiva sul web che ha deciso di mettere bocca anche su questa vicenda, dal suo pulpito social.

Il giovane 26enne che ha perso la vita si chiamava Andrea Papi. Mentre il ragazzo si stava dedicando a una tranquilla sessione di corsa nei boschi di Caldes, in Trentino, disgraziatamente è stato attaccato da un orso che non gli ha lasciato scampo. Su questa vicenda, che ha turbato l’opinione, ha tuonato anche la giurata di “Ballando con le stelle”, che, in breve, ha giudicato il ragazzo per essersi avventurato in quella zona, quasi a voler instillare il dubbio che la responsabilità sia proprio della povera vittima.

A queste accuse velate, ha risposto Alessia Gregori, la fidanzata di Andrea che si è giustamente sentita in dovere di difendere la memoria del ragazzo che amava. Il messaggio è stato affidato a un lungo post sui social che recita: "Signora Lucarelli non so se le è chiaro che noi nel bosco ci viviamo, esci dalla porta di casa e sei nel bosco. Nessuno cerca niente, nessuno è uno sprovveduto", ha premesso. E ha aggiunto: "Volevamo vivere insieme, avevamo già scelto i mobili", ricorda.

Infine la lucida stoccata finale per rimettere la Lucarelli al suo posto: "L'orso ha fatto quello che l'istinto gli diceva e la colpa non è sicuramente attribuibile all'animale. Se non si ha cognizione di causa è meglio tapparsi la bocca e lasciar fare chi se ne intende. Siete voi gli animali che banchettano sul dolore altrui". Come si dice, a volte il silenzio è d’oro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
andrea papiorsoragazzo mortoselvaggia lucarellitrentino
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina





motori
DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.