A- A+
Cronache
Polo Sud/ Da Ben Saunders la spedizione più ambiziosa di sempre
Ben Saunders

Ben Saunders, ambasciatore mondiale Land Rover e noto esploratore polare, insieme al suo compagno di avventura Tarka L’Herpiniere, ha raggiunto il Polo Sud, a metà strada sulla rotta della spedizione che ripercorre la famosa e sfortunata esplorazione antartica “Terra Nova” intrapresa dal Capitano Scott nel 1912.

In 63 giorni i due compagni hanno percorso 1.450 km lungo la Barriera di Ross, superato il Ghiacciaio Beardmore ed attraversato il Plateau Antartico fino al Polo Sud. La temperatura con il wind chill è scesa anche a -46° ed insieme alla totale mancanza di ore buie (in questo periodo, in Antartide, la luce dura 24 ore al giorno), ha messo a dura prova la coppia, al limite delle possibilità. Ben e Tarka consumano quasi 6.000 calorie al giorno – l’equivalente di 4,8 kg di riso alla cantonese, o di 23 hamburger e mezzo, o di un cenone di Natale, contorni e dessert inclusi. Al trentanovesimo giorno di viaggio verso il Polo Sud la coppia ha finalmente superato il Ghiacciaio Beardmore, un ostacolo di 2.400 metri. La salita è durata 10 giorni, rappresentando una durissima impresa che solo in pochi hanno portato a termine; uomini come Ernest Shackleton, Il Capitano Robert Falcon Scott, Robert Swan ed Henry Worsley.  

Mark Cameron, Responsabile Sponsorizzazioni Land Rover ha dichiarato: “Ho seguito giornalmente i progressi di Ben e Tarka, con la più grande ammirazione. Sono due persone straordinarie, con una determinazione e un coraggio incredibili. Essi sono l’epitome dei valori Land Rover e sono felice che stiano procedendo così bene nella loro avventura”.

Ben e Tarka ora intraprenderanno il viaggio di ritorno verso la costa e Scott’s Hut, ripercorrendo i propri passi e affrontando nuovamente il Ghiacciaio Beardmore e la Barriera di Ross, per portare a termine la loro impresa prevista per metà febbraio. Durante i 12 mesi precedenti la spedizione i due esploratori si sono sottoposti ad un intenso programma di allenamenti, svoltisi nel Regno Unito, in Europa e in Groenlandia, in località rese accessibili solo dalle poliedriche capacità della Land Rover Discovery di Ben. Per la preparazione alla spedizione, Ben si è anche avvalso della Climatic Development Suite Jaguar Land Rover, parte integrante dei processi di sviluppo di tutti i modelli Jaguar Land Rover.

Tags:
ben saundersland roverpolo sud
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.