A- A+
Cronache
"Fargli sentire il rombo dei motori". L'ultima ipotesi per svegliare Schumi

Michael Schumacher migliora, tanto da rispondere positivamente al processo di risveglio dal coma iniziato questa settimana. Lo riporta il sito del quotidiano francese "L'Equipe", che cita fonti vicine al Dipartimento di Neurochirurgia dell'ospedale di Grenoble, dove l'ex campione del mondo e' ricoverato dal 29 dicembre scorso dopo l'incidente mentre sciava.

Il manager di Schumi, Sabine Kehm, secondo quanto riportato dalla stampa tedesca, ha subito replicato diffondendo una nota: "Sottolineo ancora una volta che le dichiarazioni sulla salute di Michael che non arrivano dall'equipe medica o dal suo entourage, sono da considerarsi soltanto una speculazione e noi, lo ripeto, non commentiamo le speculazioni".

La portavoce di Michael Schumacher, Sabine Kehm, ha dichiarato che tutte le informazioni circa un possibile risveglio dell'ex campione del mondo di Formula 1 non provengono dall'equipe medica. ''Insisto nuovamente nel dire che tutte le notizie circa le sue condizioni di salute non sono altro che speculazioni'', ha ribadito in un comunicato.

Circola anche la notizia, anche questa non confermata dai parenti del cmapione, che per svegliare il Ferrarist agli si stia facendo ascoltare la sua musica preferita: il rombo dei motori dei bolidi di Formula Uno. Una strategia che può apparire strana ma che in diversi altri casi è stata ultilizzata con persone in coma.

Tags:
schumacherrombomotori
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.