A- A+
Cronache
Scontro Le Iene-Burioni. "Ha un conflitto d'interesse". "No" Video

Nella puntata di ieri sera Le Iene sono tornate a parlare dei medici e degli scienziati che sono apparsi in televisione in questi mesi. Qualcuno si è chiesto: quando danno consigli, lo fanno per un alto interesse scientifico o per un interesse personale? Nello specifico è possibile che il professor Roberto Burioni abbia un conflitto di interessi?

IL VIDEO

''Se saranno confermati i conflitti di interesse evidenziati nel servizio de 'Le Iene', riteniamo che i soldi percepiti dal virologo per le sue partecipazioni a 'Che tempo che fa' debbano essere restituiti alla Rai, trattandosi di soldi dei cittadini i quali finanziano la rete attraverso il canone, cittadini che hanno diritto ad una informazione trasparente e scevra da conflitti e condizionamenti. Allo stesso modo il conduttore Fabio Fazio, che ha concesso uno spazio fisso a Burioni nel suo programma, potrebbe essere chiamato a rispondere di danni erariali''. Dopo l'inchiesta de 'Le Iene' che ha evidenziato possibili conflitti di interesse in capo a Roberto Burioni e rapporti poco chiari con alcune società farmaceutiche, scende in campo il Codacons, che in una nota tira in ballo anche il conduttore Fabio Fazio. L'associazione auspica inoltre ''un intervento della Guardia di Finanza -spiega- affinché faccia luce su alcuni aspetti sollevati da 'Le Iene', come il rapporto poco chiaro tra Roberto Burioni  e la società farmaceutica Pomona Ricerca srl, per la quale il virologo sembrerebbe avere pieni poteri decisionali nonostante l'azienda faccia capo ad un terzo soggetto. Dopo il servizio trasmesso ieri e le tante situazioni anomale o poco trasparenti evidenziate, riteniamo che Burioni  debba essere sollevato da qualsiasi incarico pubblico in campo sanitario e farmaceutico fino a che non sarà fatta chiarezza''.

BURIONI, FAZIO LO DIFENDE, 'PERIODO STORICO IN CUI MERITO E' VISTO CON SOSPETTO'

''Grazie a Roberto Burioni per la collaborazione e l'aiuto che ha fornito ai telespettatori di 'Che tempo che fa'. Viviamo in uno strano periodo storico in cui merito e competenza sono guardati con fastidio e sospetto. Non possiamo far altro che cercare di fare al meglio il nostro lavoro''. Così Fabio Fazio su twitter dopo le polemiche che si sono scatenate sulla presenza del virologo nel suo programma. Sotto al suo post Fazio riprende anche la risposta del virologo al servizio mandato in onda da 'Le Iene' ieri sera.



Loading...
Commenti
    Tags:
    burioniburioni conflitto d’interessevideo burioni le iene
    Loading...
    in evidenza
    Canalis, la lingerie è da infarto Eli sensualissima sul letto. Le foto

    Diletta, Belen e... Le foto delle vip

    Canalis, la lingerie è da infarto
    Eli sensualissima sul letto. Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...

    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW Group: verso un futuro elettrificato

    BMW Group: verso un futuro elettrificato


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.