A- A+
Cronache
Passeggero scrive "I love Allah": atterraggio d'emergenza a Roma

Allerta antiterrorismo: passeggero scrive "I Love Allah" e il comandante dirotta l'aereo

Minuti di terrore sul volo Parigi-Il Cairo a causa di un'allarme terrorismo, successivamente rientrato, innescato dal comandante dell'aereo. Il pilota ha prontamente richiesto l'autorizzazione per un atterraggio di emergenza a Fiumicino. Secondo quanto è emerso, un passeggero egiziano di 29 anni, dopo aver accusato un malore a bordo, per il quale gli è stato offerto un farmaco dal personale di volo, ha successivamente scritto sul modulo di consenso informato che gli era stato consegnato per assumere tale medicinale: "I love Allah"

Il comportamento del passeggero egiziano, combinato con la destinazione del volo in Egitto, ha immediatamente destato sospetti nel comandante del volo Vueling. Quest'ultimo ha considerato la situazione potenzialmente pericolosa e, mentre l'aereo si trovava sopra la Croazia, ha deciso di dirottare il volo presso lo scalo romano.

Una volta atterrato a Fiumicino, come previsto dalla procedura standard, è stato immediatamente attivato il dispositivo di sicurezza. Nel frattempo, il passeggero, che ha anche avuto una discussione con l'equipaggio riguardo alla decisione del comandante, è stato preso in consegna dagli agenti della Polaria. Questi hanno ricostruito la sequenza degli eventi e condotto ulteriori accertamenti. L'equivoco è stato risolto e il volo è proseguito verso Il Cairo, ma senza il passeggero egiziano.

LEGGI ANCHE: Terrorismo, blitz a Genova. Arrestato un cittadino del Bangladesh ad Al Qaeda

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio





motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.