A- A+
Cronache
Studenti e ansia da maturità, spiano i commissari esterni sul web

Una settimana fa sono stati pubblicati sul sito del MIUR i nomi dei temuti commissari esterni, un motore di ricerca permette di consultare gli elenchi in formato elettronico a partire dalla provincia e dal codice meccanografico di ogni scuola. Ma, come si stanno preparando gli studenti ad affrontare questi “sconosciuti”? Lo svela ScuolaZoo con il suo ultimo sondaggio.

L’indagine condotta dal 2 al 4 giugno, con la partecipazione dei 112 mila fan della pagina Facebook “Maturità 2014: tocca a me”, ha cercato di scoprire come gli studenti, alle prese con le ultime interrogazioni e l’ansia da maturità, si sono mossi una volta scoperto il nome del commissario esterno che li valuterà.

I concetti di community e condivisione fanno da padroni e il web si conferma ancora una volta la soluzione alle difficoltà degli studenti. La conoscenza degli strumenti che ogni singolo social o App offre, consente ai ragazzi di poterne fare una versione propria in chiave “safe student”, ed ecco un fiorire di gruppi privati su Facebook come “commissari esterni maturità Padova”, che conta oltre 2.544 fan o “scopri i tuoi commissari esterni alla maturità 2014”.

Ma, come vengono utilizzati questi gruppi? Il 65% dei rispondenti dichiara di aver deciso di aderire/aprire un gruppo dedicato al tema commissari per fornire informazioni sui propri professori e scambiarne/riceverne altre da ragazzi di altri gruppi/scuole. Un modo imbattibile per tenersi sempre informati e in contatto, per condividere suggerimenti e consigli da chi vive la medesima situazione. Ma non solo Facebook, le chat di applicazioni molto note tra i ragazzi, come WeChat (che ospita l’account ufficiale ScuolaZoo) in questi giorni sono popolatissime e ricche di gruppi attraverso i quali condividere queste stesse dritte.

Al secondo posto c’è un 34% che sceglie metodi più soft ma altrettanto simili a quelli dei detective professionisti: Google e Linkedin. Entrambi permettono di fare delle ricerche generiche o specifiche sui docenti in questione, un modo per saperne di più sul curriculum di chi li giudicherà.

Solo una bassissima percentuale dichiara di affidarsi completamente alla sorte e non voler sapere nulla in merito a chi li valuterà durante gli esami: un modo come un altro per allontare il più possibile lo spauracchio degli Esami.

commissari maturità (2)
 
commissari maturità (1)
 
Tags:
scuolazooscuolamaturitàinsegnanti
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.