A- A+
Cronache

di Pietro Mancini

"La conoscenza della minore età" di escort Ruby, "da parte di Silvio Berlusconi", è "circostanza non assistita da adeguato supporto probatorio". Lo ha scritto la Corte d'Appello di Milano, nelle motivazioni della sentenza, con cui ha assolto l'ex premier, bastonato in primo grado, dalle accuse di concussione e prostituzione minorile. E' stata "acquisita la prova certa dell'esercizio di attività prostitutiva ad Arcore - si legge ancora - in occasione delle serate, in cui partecipò Karima El Mahroug".

Toghe non concordi e tutt'altro che chiare sul presidente del Milan. Come si ricorderà, la Cassazione, presieduta da don Antonio Esposito, non proprio un fan di Silvio, affibbiò, a luglio del 2013, una stangata di 3 anni all'imputato, "che non poteva non sapere", pur essendo all'epoca Presidente del Consiglio, dei traffici e della presunta frode fiscale, attuata dai dirigenti dell'azienda di sua proprietà, Mediaset. Altri giudici, a Milano, stavolta, non hanno obbedito nè alla "pasionaria rossa", Ilda Boccassini, e neppure al loro ex collega, Tonino Di Pietro, che intendeva "sfasciare" Berlusconi, stabilendo che, certamente, Ruby non era la nipote di Mubarak e giaceva sui lettoni altrui non "a gratis", come si dice a Roma.

Ma il fondatore di Forza Italia avrebbe potuto benissimo non conoscere l'età dell'avvenente fanciulla marocchina, imbucata nel villone di Arcore dal non irreprensibile tandem Emilione Fede-Lele Mora. Giustizia, dunque, se non ingiusta, certamente, contraddittoria, poco logica, oscillante e non univoca sull'eterno imputato di Arcore. Che è stato espulso dal Parlamento, con fretta eccessiva, sulla base di una legge, la Severino, discussa e bocciata da fior di costituzionalisti, anche di sinistra.

Tags:
berlusconi
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.