A- A+
Cronache
Sindaco di Arzachena replica a Briatore: "L’ordinanza tutela anche la salute degli anziani come lei"

Sindaco di Arzachena replica a Briatore: "L’ordinanza tutela anche la salute degli anziani come lei"

Il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda, replica a Flavio Briatore che lo aveva attaccato annunciando la chiusura anticipata del suo Billionaire. «Sentendo Briatore pensavo fosse una parodia di Crozza, invece no - dice Ragnedda in un video su Facebook - sono dalla parte degli imprenditori ma è necessario rispettare le regole». Poi l’affondo: «Avrei voluto confrontarmi di persona con Briatore ma ha preferito andare a Montecarlo. L’ordinanza serve a tutelare la salute, soprattutto di quelli più anziani come lei». Il sindaco ha quindi ricordato di aver lavorato molti anni fa per il Billionaire e di essere stato trattato male dai direttori di Briatore

BRIATORE CHIUDE LO STORICO BILLIONAIRE: "SINDACO? ALTRO GRILLINO ANTI TURISMO"

Commenti
    Tags:
    flavio briatorebillionaire
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia: si riparte con il Sorento plug-in Hybrid

    Kia: si riparte con il Sorento plug-in Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.