A- A+
Cronache
Soumahoro family, inchiesta chiusa: "Soldi per i migranti spesi da Ferragamo"
Aboubakar Soumahoro e la moglie Liliane Murekatete

Ai familiari di Soumahoro contestato anche lo shopping in negozi di lusso

La procura di Latina ha chiuso le indagini e inviato gli avvisi di garanzia. Lo riporta oggi il Giornale, in relazione al caso che coinvolge la moglie e la suocera di Aboubakar Soumahoro, deputato del Partito democratico. Secondo il Giornale, gli avvisi sono arrivati a Liliene Murekatete, il fratello Michel Rukundo, la madre Marie Therese Mukamitsindo e l’altro figlio Richard Mutangana. Ma non lo stesso deputato. 

Nei documenti agli atti, di cui Il Giornale scrive di essere in possesso, "emerge che i fondi destinati alla Karibu, e che sarebbero dovuti servire per la gestione dei migranti e per l’accoglienza - battaglie che sono valse la conquista della poltrona da deputato - venivano usati in realtà per fare acquisti nel negozio romano di alto lusso Salvatore Ferragamo, e non solo".

Secondo quanto scrive il Giornale i soldi "tra finanziamenti, bandi, contributi ottenuti per dare una nuova vita a chi arriva in Italia senza niente ma che in realtà venivano usati in modi tutt’altro che coerenti con le linee di indirizzo delle cooperative, tra cui - appunto - comprare vestiti alla moda in negozi costosissimi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferragamomigrantisoumahoro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove





motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.