A- A+
Cronache

 

lucerna mappa

Tre persone sono rimaste uccise e altre gravemente ferite quando una persona ha aperto il fuoco in un'azienda per la lavorazione del legno a Menznau, vicino a Lucerna. E' morto anche l'autore del gesto. 

Secondo una testimone, verso le 9 un uomo è entrato nella mensa e ha aperto il fuoco nello stabilimento della Kronospan, compagnia austriaca specializzata nella produzione e finitura di materiali in legno che a Menznau conta circa 400 dipendenti. Proprio oggi l'azienda avrebbe annunciato tagli al personale

Il perimetro della fabbrica è stato chiuso e sul posto sono arrivati moltissimi agenti di polizia. Per le famiglie dei dipendenti della Kronospan è stata istituita una linea telefonica d'emergenza. E' il secondo episodio di questo genere in Svizzera nel giro di meno di due mesi. Il 3 gennaio scorso un ubriaco aveva aperto il fuoco con un mitragliatore in dotazione all'esercito a Daillon, nel Canton Valdese, e aveva ucciso tre donne.

 

Tags:
lucernasvizzeramorti
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.