A- A+
Cronache
Stamina, prorogato il sequestro di cellule

Restano per ora sotto sequestro le cellule e le attrezzature del metodo Stamina agli Spedali Civili di Brescia. Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Torino che pero' ha dichiarato l'incompetenza funzionale del gip a decidere del sequestro, avvenuto il 23 agosto su richiesta della Procura di Torino, rinviando gli atti al gup. Nel frattempo il sequestro resta valido per 20 giorni.

Ex assessore Piemonte "impressionato da video di Vannoni" - "Vannoni mi fece vedere dei video e ne rimasi molto impressionato perche' avevo da poco perso mio padre per il morbo di Parkinson: si mostravano pazienti che avrebbero avuto notevoli miglioramenti": lo ha detto l'ex assessore al bilancio della Regione Piemonte, Paolo Peveraro, chiamato a testimoniare al processo di Torino che vede imputato Davide Vannoni, il guru di Stamina, per tentata truffa alla Regione. Al centro delle contestazioni, un finanziamento di 500 mila euro prima deliberato e poi revocato alla societa' Medicina Rigenerativa di cui Vannoni era socio. Il processo riprende oggi dopo la pausa estiva. E proprio oggi e' attesa a Torino un'altra importante decisione che riguarda Stamina e l'altra indagine che vede Vannoni indagato per associazione a xi quere e truffa: il pronunciamento del Riesame sui ricorsi presentati dai parenti dei pazienti in attesa di infusione agli Spedali civili di Brescia che hanno chiesto il dissequestro delle cellule e delle attrezzature a cui sono stati apposto i sigilli.

Tags:
stamina
in evidenza
"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

Zorzi torna su discovery con Tailor Made. La video-intervista

"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
 Spoticar lancia la phygital experience

 Spoticar lancia la phygital experience


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.