A- A+
Cronache
Strage di via d'Amelio, chiesta l'archiviazione per due pm indagati

La procura di Messina ha presentato la richiesta di archiviazione per i magistrati Carmelo Petralia e Annamaria palma nell'ambito delle indagini sui depistaggi della strage di via D'Amelio nella quale persero la vita Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta il 19 luglio 1992. I due pubblici ministeri sono stati indagati per calunnia aggravata e furono tra i pm che coordinarono le indagini sull'attentato. Nell'udienza presieduta dal gip Simona Finocchiaro, i pubblici ministeri Vito Di Giorgio, procuratore aggiunto e Liliana Todaro, sostituto della Direzione distrettuale antimafia, hanno presentato e illustrato una memoria integrativa alla richiesta di archiviazione. Sono quindi interventi gli avvocati della difesa. Quelli delle parti offese hanno presentato opposizione all'archiviazione. Il gip si è riservato la decisione. Attualmente Annamaria Palma è avvocato generale a Palermo mentre Carmelo Petralia è procuratore aggiunto a Catania. Lo scorso giugno la procura di Messina ha chiesto l'archiviazione per entrambi non essendo emersi profili di rilevanza penale nel corso dell'inchiesta durante la quale sono state esaminate anche delle bobine audio. Le vittime del depistaggio del falso pentito Vincenzo Scarantino avevano presentato opposizione alla richiesta di archiviazione. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    strage di via d'ameliomafiapaolo borsellinoinchiestaarchiviazionepmpubblico ministerostrage via d'amelio processocarmelo petralia
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.