A- A+
Cronache
Taiwan, le autorità si difendono: "Il meteo non era avverso"

All'indomani dello schianto dell'aereo di Taiwan in cui hanno perso la vita 48 passeggeri su 58, le autorita' dell'isola difendono la decisione di volare nonostante il tifone. Il velivolo, un bi-turboelica della compagnia Transasia ATR-72 di fabbricazione italo-francese, era decollato da Kaohsiung, nel sud di Taiwan, ed era diretto sull'isola di Penghu dove ha cercato di concludere un atterraggio dopo aver dichiarato un 'emergenza. L'aereo viaggiava con ritardo a causa delle avverse condizioni meteo dovute al passaggio del tifone Matmo che aveva appena colpito Taiwan, e ha provato due atterraggi, l'ultimo dei quali finito in modo tragico.

"In molti si chiedono perche' il velivolo sia partito comunque. Secondo quanto appreso, le condizioni meteorologiche soddisfacevano tutti i parametri fissati dall'aviazione" ha precisato il ministro dei Trasporti Yeh Kuang. Gli fa eco Jean Shen, direttore dell'amministrazione dell'Aeronautica civile di Taiwan che non ha dubbi sulla sicurezza: "C'erano nove aerei in volo ieri tra le 2 e le 7 del pomeriggio, solo il Transasia si e' schiantato". Poi ha aggiunto: "A questo punto non sappiamo dire cosa sia andato storto. Le autorita' hanno aperto un'indagine che si chiudera' in un anno". Intanto le scatole nere sono gia' state recuperate. Ieri mattina circa 200 aerei erano stati cancellati a causa delle forti piogge e vento.

Tags:
taiwanaereo
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.