A- A+
Cronache
Trentino, valanga di neve sul Lagorai: morta una giovane di 30 anni

Valanga in Trentino: non ce l'ha fatta la donna travolta sul Lagorai

Un donna di 30 anni è morta, travolta da una valanga sul Lagorai, in Val Campelle, in provincia di Trento. La giovane, che stava facendo una gita con le ciaspole, viveva a Viarago di Pergine Valsugana, sempre in Trentino Alto Adige.

Con lei c'era un uomo, classe 1976, anche lui residente nella località della Valsugana che, travolto anch'egli dalla valanga, adesso è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni con fratture multiple.

La valanga si è abbattuta sui due a 1.792 metri nei pressi del rifugio Malga Caldenave e i soccorritori, a causa delle condizioni meteo avverse, con vento e nebbia, che non hanno consentito il sorvolo in elicottero, hanno raggiunto il punto segnalato a piedi.

Il bollettino valanghe, dopo le forti nevicate dei giorni scorsi, indicava un pericolo di grado 3, soprattutto oltre il limite del bosco. 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mortitrentino alto adigevalanga
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

Foto e video

Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso





motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.