A- A+
Cronache
Treviso, prenota una escort. Si presenta la fidanzata del figlio

Davvero una brutta sorpresa per entrambi, anzi per tutti e tre. Il singolare episodio è avvenuto nel trevigiano dove un signore di 70 anni ha deciso di passare una serata in compagnia di una squillo. Effettuata la 'prenotazione', l'uomo ha atteso l'arrivo della ragazza ma quando ha aperto la porta si è ritrovato davanti la fidanzata sudamericana del figlio.

I due, manco a dirlo, sono rimasti di sale e hanno deciso di chiuderla lì salutandosi all'istante. Solo che il padre ha ritenuto di dover raccontare al figlio che la sua compagna non faceva la cameriera come raccontava ma appunto la escort.

Apriti cielo. Il ragazzo ha infatti reagito molto male e i due, padre e figlio, sono venuti alle mani. Finché il ragazzo ha deciso addirittura di denunciare il genitore per lesioni portando la vicenda in tribunale. E agli onori della cronaca.

 

Tags:
trevisoescort
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.