A- A+
Cronache

Vendevano brioches industriai spacciandole per artigianali di produzione propria: quattro persone sono state denunciate dai Carabinieri del Nas di Torino, per frode al commercio. I militari hanno ispezionato un panificio della provincia, a conduzione familiare e dotato di un attrezzato laboratorio e di una caffetteria, accertando la truffa.

Dalle indagini e' emerso che alcuni croissant, triangoli, saccottini, bomboloni e treccine con vari ripieni (creme, cioccolate e marmellate) - acquistati congelati da un'industria alimentare,presso il panificio venivano riscaldati ed abusivamente venduti come prodotto "fresco". In questo modo, l'esercizio commerciale poteva venderli ad un prezzo superiore a quello di mercato, frodando pero' il consumatore che avrebbe acquistato alimenti di qualita' inferiore rispetto a quella dichiarata. Sequestrato anche un congelatore contenente 60 kg di prodotti da forno e denunciati i 4 legali rappresentanti per frode in commercio.

Tags:
truffecroissanttorino
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.