A- A+
Cronache
I turisti tedeschi scappano dall'Italia: costa il 13% in più

Le vacanze più economiche tra albergo e ristoranti? I tedeschi si sono fatti due calcoli - tramite il loro Ufficio Federale di Statistica - e hanno concluso che Spagna e Grecia sono meglio di Francia e Italia. Ma andiamo con ordine. Il premio al Paese più caro va alla Danimarca (53% in più di quanto non si pagherebbe in Germania), seguita dalla Svezia (50%). Poi, per l'appunto, Francia (14%) e l'Italia (13%). Seguite dal Regno Unito (10%).

Ecco perché i turisti tedeschi preferiscono Spagna e in Grecia i cui prezzi erano inferiori del 7% e del 10% nel 2013" (sempre rispetto alla Germania).

Ma si può stare su livelli ancora più low cost. Una vacanza in Polonia permette un risparmio del 23% e ancora meglio in Ungheria e Romania (- 46%). Per quanto riguarda la Bulgaria, le spiagge del Mar Nero offrono una sala inferiore del 52% alla costa baltica tedesca.

Lo studio paragona anche il prezzo di un Big Mac: 3,05 euro Grecia 3,67 Germania 3,9 in Francia e 4,1 in Finlandia.

Tags:
turisti tedeschiitaliadanimarcagermania
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.