A- A+
Cronache
Uccisa per rapina da una banda rom. Preso un 15enne. Video
 

C'e' un nuovo arresto per l'omicidio di Luana Marian Mariani, la donna di 77 anni che lo scorso 5 aprile e' stata uccisa nella sua casa di Forte dei Marmi nel corso di una rapina. In manette anche un quindicenne romeno che, secondo quanto appurato nel corso delle indagini della polizia, sarebbe l'ultimo componente della banda di rom, residenti in un vicino campo nomadi  e poi fuggiti in Romania,  che mise a segno il colpo. Il ragazzo e' stato arrestato in seguito ad un mandato di arresto europeo firmato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale per i minori di Firenze. Sarà estradato il prossimo 1 ottobre, con volo diretto Bucarest-Roma, accompagnato da agenti Interpol e dai poliziotti della Squadra Mobile lucchese.

Secondo la Polizia, le indagini hanno dimostrato che il minorenne ha "fattivamente compartecipato al pestaggio ed al soffocamento della anziana vittima. Tre dei 4 maggiorenni arrestati a maggio sono già stati estradati in Italia e si trovano ristretti in alcune carceri toscane."

 

Tags:
rapinabandaromomicidio
in evidenza
Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

Politica

Paragone, picconate a Burioni
"Ti ho denunciato e...". VIDEO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.