A- A+
Cronache
Lite a Reggio Emilia, muore un uomo: l'aggressore sottratto al linciaggio

Ucciso a coltellate nel Reggiano, arrestato presunto omicida

Omicidio, ieri notte, nelle pertinenze di un condominio del centro di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia. Poco prima delle 23, probabilmente dopo una lite, un uomo italiano avrebbe accoltellato a morte un 61enne di origini albanesi, che si era recato nel condominio, dove vive il presunto omicida, per andare a trovare la nipote.

I carabinieri della locale stazione, subito intervenuti, unitamente ai colleghi della sezione operativa della compagnia di Reggio Emilia e del nucleo investigativo del Comando Provinciale, sotto il costante coordinamento della Procura, hanno individuato il presunto omicida, un 41enne del posto, trovato all'interno del suo appartamento.

Dopo momenti di forte tensione, e' stato portato via incolume dai carabinieri che, giunti in forze, hanno dovuto creare un cordone in quanto vi erano una trentina di persone che cercavano di raggiungerlo. Lo stesso, al termine delle formalita' di rito e dopo essere stato sentito dal sostituto procuratore di turno della Procura di Reggio Emilia, recatosi sul posto, e' stato tratto in arresto con l'accusa di omicidio volontario aggravato e ristretto al termine delle formalita' di rito nel carcere di Reggio Emilia. All'uomo i carabinieri hanno sequestrato un coltello da cucina, probabilmente utilizzato per sferrare i fendenti che hanno cagionato la morte del 61enne. 

Omicidio nel Reggiano: presunto killer sottratto a linciaggio

Ha rischiato il linciaggio l'uomo arrestato per l'omicidio avvenuto ieri notte nelle pertinenze di un condominio del centro di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, poco prima delle 23, dove, probabilmente dopo una lite, un italiano avrebbe accoltellato a morte un 61enne di origini albanesi, che si era recato nel condominio in cui vive il presunto omicida per andare a trovare la nipote. I carabinieri, giunti in forze, hanno dovuto creare un cordone intorno a lui perche' una trentina di persone tentava di raggiungerlo.

Il presunto omicida e' un 41enne di Bibbiano, trovato all'interno del suo appartamento. Sul posto i carabinieri della stazione di Bibbiano unitamente ai colleghi della sezione operativa della compagnia di Reggio Emilia e del nucleo investigativo del comando provinciale. Sul posto anche i loro colleghi, di Montecchio Emilia e della radiomobile. L'arrestato e' in carcere a Reggio Emilia. 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina





motori
DACIA lancia la sfida della decarbonizzazione di oggi e domani

DACIA lancia la sfida della decarbonizzazione di oggi e domani

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.