A- A+
Cronache
In migliaia protestano per il carovita nelle strade inglesi. E in Italia?

Far mangiare i figli o pagare le bollette? La guerra post Covid uccide poveri e classe media. E nel Regno Unito c’è una stretta autoritaria sul diritto a manifestare

“I bambini mettono da parte il pranzo scolastico per mangiarlo a casa, a cena”, ha spiegato il segretario del sindacato unito TUC Frances la O’Grady, “non possiamo essere un Paese in cui gli infermieri devono usare i banchi alimentari per cavarsela”. Il riferimento è ai generi alimentari distribuiti alle persone bisognose e indigenti.

Sabato scorso migliaia e migliaia di inglesi si sono radunati intorno a Portland Place per marciare verso Parliament Square.

La richiesta della folla è diretta al governo: intervenite contro l’inflazione e il carovita, il costo dell’energia è alle stelle. Anche in UK.

"Abbiamo inglesi che entrano nei nostri uffici, che scelgono tra dar da mangiare ai propri figli, non a sé stessi, ai propri figli, e pagare l'affitto e il riscaldamento", raccontano alla manifestazione. Tra i relatori la O'Grady, la segretaria generale della TUC, il sindacato che ha organizzato l’evento. Il TUC è composto da 48 sindacati affiliati che rappresentano 5,5 milioni di lavoratori britannici.

Stessa musica in Italia, anche se i cittadini se ne stanno a casa. Secondo la Caritas non siamo ancora ai livelli del 2020 con le file alle mense. Ma vicini. In Italia nel 2020, secondo l’Istat, risultavano in condizione di povertà assoluta poco più di 2 milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6 milioni di individui (9,4% da 7,7%).

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    draghigran bretagnainflazioneitaliajohnsonlondramanifestazionepovertàprotestesalarisindacatouk
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





    motori
    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.