A- A+
Cronache
operazione laser occhi

Ricercatori britannici hanno messo a punto un "test della morte". Malgrado il macabro nome prescelto, si tratta di un esame assolutamente non invasivo con un laser che ci dira' esattamente quanto ci resta da vivere. Il laser, riferisce il Sunday Times, e' incorporato in un apparecchio che ha la forma e le dimensioni di un orologio da polso. L'impulso laser, del tutto indolore, analizza il flusso e le oscillazioni (indice di attivita' e salute) delle cellule endoteliali nei capillari sotto la superficie della pelle.

Lo strumento, brevettato da due fisici dell'universita' di Lancaster, Aneta Stefanovska e Peter McClintock, hanno scoperto che fatta 0 la velocita' minima del flusso, questa equivale alla morte mentre e 100 la massima, ossia lo stato di salute ideale. Il numero scoperto fornisce la possibilita' di calcora quanto resta al soggetto da vivere. Il laser puo' anche individuare malattie come il cancro e la demenza senile.

Tags:
lasermortericerca
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.