A- A+
Cronache
Un mese per non far chiudere l'acquario di Genova.Delfini depressi senza bimbi
Un bambino osserva da vicino un delfino allo Zoomarine, che ha ottenuto la certificazione American Humane sul benessere animale.

Un mese per non far chiudere l'acquario di Genova.Delfini depressi senza bimbi

Il Coronavirus non guarda in faccia a nessuno. Al lungo elenco delle aziende in difficoltà a causa della pandemia e delle chiusure, si aggiunge una struttura conosciuta in tutto il mondo: l'acquario di Genova che è in grande difficoltà economica, dovuta al prolungato lockdown. Il centro divertimento per grandi e piccini è rimasto aperto per soli 5 mesi nell'ultimo anno, ma richiede una continua manutenzione e come ovvio ha costi di gestione molto alti, anche se resta chiuso. È l’immagine del dramma -si legge sulla Stampa - che sta vivendo chi qui dentro di lavora. I cento dipendenti della struttura sono tutti formalmente in cassa integrazione, anche se gli addetti alla cura degli animali rientrano in servizio 3-4 giorni la settimana. Per chi non si occupa di animali questo posto è solo un ricordo risalente quando va bene a marzo, dieci giorni di finestra di riapertura al 25% della capienza abituale di visitatori, nella maggior parte dei casi a novembre 2020. "Da chiusa, questa struttura costa 500 mila euro al mese – spiega Beppe Costa, presidente di Costa Edutainment – così, senza aver ricevuto ristori, a differenza di molte altre aziende che fanno turismo e intrattenimento, riusciremo a reggere ancora maggio e giugno. Non di più".

Goccia, Sole, Luna e gli altri delfini - prosegue la Stampa - si sono accorti che l'edificio è chiuso. "Sono abituati a correre lungo una vasca seguendo un bambino - spiega Erika Esposti, curatrice del settore Mammiferi marini - ci accorgiamo che sentono la differenza quando arriva qualcuno che non conoscono davanti alla vasca. Iniziano a curiosare, com’è nella loro natura. Non significa che soffrano della mancanza del pubblico. Ma la sentono". Per risparmiare energia elettrica, i corridoi non vengono illuminati da tempo, e la sensazione è di una certa oppressione, un lockdown fisico che serpeggia tra gli ambienti e opprime gli animali.

Commenti
    Tags:
    acquario genovachiude acquario genovalockdown acquario genovaprezzi acquario genovaquando riapre acquario genova
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    Cronache

    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    i più visti
    in vetrina
    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...

    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia

    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.