A- A+
Cronache
Variante Delta in Europa: "E' troppo tardi: bloccare gli inglesi non servirà"

La diffusione della variante Delta sta preoccupando l’Europa, ma bloccare i viaggi dalla Gran Bretagna – dove questa forma del virus dilaga – non servirà a nulla.

Che si tratti di imporre una quarantena ai tifosi dell'inghilterra in viaggio verso Roma, dove sabato la loro nazionale affronterà l’Ucraina per gli Europei di calcio, o di impedire l’accesso dei vacanzieri inglesi negli altri Paesi d’Europa, lo sforzo sarà vano.

Lo ha detto in maniera molto esplicita il Prof. Jean-François Delfraissy, capo del Comitato Tecnico Scientifico francese sul Covid-19, spiegando ad Emmanuel Macron che la variante Delta è già diffusa in Francia (così come in altri Paesi, come l’Italia) e questo rende perfettamente inutili altre limitazioni agli spostamenti: “E’ già troppo tardi, perché la variante è già diffusa".

"Non dobbiamo farci prendere dal panico, ma bisogna essere realisti e consapevoli. I dati relativamente bassi sulla diffusione del Coronavirus non devono illuderci. Sono molto simili a quelli del giugno 2020, ma in seguito è comunque arrivata la seconda ondata di settembre. Credo proprio che ci sarà una quarta ondata, ma molto più moderata delle prime tre, grazie alla diffusione delle vaccinazioni”.

Commenti
    Tags:
    variante deltaeuropacovidinglesiquarta ondata
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





    motori
    Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

    Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.