A- A+
Cronache
Vela, Twins Twice domina sulla rotta Fiumicino-Giannutri

Dopo 120 miglia e delle condizioni meteo ottimali, il Dehler 42 "Twins Twice" di Francesco Sette ha tagliato per primo il traguardo della regata lunga Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, la regata velica organizzata dal Circolo Velico di Fiumicino in collaborazione con Nautilus Marina e Cs Yacht Club che quest'anno celebrava la settima edizione.

La competizione è dedicata al primo presidente del club velico, Aldo De Musis, in occasione del centenario della nascita. Il Dehler 42 di Sette ha impiegato 23 ore 49 minuti e 43 secondi, un tempo che gli è valso la vittoria in tempo reale e nella classifica ORC, ma che non le ha permesso di aggiudicarsi il record che prosegue ad essere quello stabilito nel 2016 dal duo Donato/Mazzoli in 20 ore e 16 minuti.Il vento leggero che ha caratterizzato la partenza nella giornata di sabato è andato a rinforzare quando le imbarcazioni hanno raggiunto l'isola di Giannutri per la sua circumnavigazione in senso antiorario. "Nelle 60 miglia di ritorno - ha commentato il direttore sportivo del Circolo Velico Fiumicino, Massimo Pettirossi - la navigazione all'altezza di Civitavecchia è stata particolarmente tecnica, costringendo le barche a bordeggiare per passare Capo Linaro. Nella rotta di ritorno mutevoli condizioni meteo hanno impegnato gli equipaggi che hanno affrontato prima groppi di grecale seguiti da pioggia e da nuove raffiche di levante oltre 20 nodi. Il sole è tornato a splendere nell’ultimo tratto del percorso, ma accompagnato purtroppo da un calo di vento".Twins Twice, oltre ad essersi aggiudicata la line honours, ha vinto la classifica in Orc davanti a Frinky di Francesco Frinchillucci, che mantiene la posizione anche nella classifica Irc, vinta da Whisky Eco di Valerio Brinati. Nella classifica degli equipaggi x2, grande evidenza di Pino e Marco Raselli, padre e figlio che, a bordo di Sly Fox, si aggiudicano il relativo titolo e il terzo assoluto, seguiti dal mini650 Arke Widdewadoo di Pierluigi Capozzi, il socio del Circolo Velico Fiumicino, che dopo una intesa attività sul kitesurf ha intrapreso questa nuova avventura a vela con l'intenzione di prendere parte alle regate del circuito Mini650. 

Bottino ricco per gli atleti del Tognazzi Marine Village alla Selezione Ilca di Ostia

Podio completo nella classe Ilca 6, oro nella classe olimpica Ilca 7 e argento in quella giovanile Ilca 4: è questa solo parte del "bottino" che gli atleti del Tognazzi Marine Village, guidati dal coach Andrea Mirabile, hanno conquistato all'ultima Selezione Nazionale Ilca per il Campionato Italiano che si è disputata sabato e domenica presso la Lega Navale Italiana sezione di Ostia Lido.Due giornate di regate, cinque prove disputate e tanto divertimento hanno caratterizzato l'appuntamento velico che ha visto al via ben 110 equipaggi. Un vento di ponente debole ha caratterizzato la prima giornata di regate che hanno permesso al Comitato di regata, presieduto da Luciano Crocetti, di disputare tre prove. Sole ed una brezza leggera da Sud est sui 6/8 nodi hanno fatto invece segnato l'ultima giornata con l'aria che si è presentata solo nel primo pomeriggio, consentendo di risputare solo due prove delle tre in programma.Nella classe giovanile Ilca 4 l'irraggiungibile Davide Nuccorini del Circolo Vela Roma si è imposto sugli avversari, con Maria Vittoria Arseni che fino all'ultimo ha cercato di rosicchiare posizioni e di mantenere fino all'ultimo il secondo gradino del podio overall. All'atleta del Tognazzi Marine Village è anche andato il premio fra le ragazze Under 16.Sui tre gradini podio della classe Ilca 6, la più numerosa, ha sventolato sempre il guidone del Tognazzi Marine Village con Sara Martina Arseni che, oltre ad aggiudicarsi la vittoria fra le donne Under 21, è tornata a casa con la medaglia di bronzo Overall. La precede in classifica il compagno di squadra Federico Spina che si è aggiudicato il sorpasso vincendo l'ultima prova della serie.Vittoria per Tommaso Mesolella, che durante la tappa di Ostia ha messo a segno solo primi e secondi posti parziali in numero sufficiente da lasciarsi alle spalle 44 avversari. A lui è andato anche il premio come miglior atleta Under 17. La vittoria di Francesco Miseri nella classe olimpica Ilca 7 ha coronato questa giornata di successi per il circolo velico presieduto da Guido Sirolli, con in seconda posizione Roberto Rinaldi del Circolo Vela di Roma e Marco Pasquini che si è aggiudicato il terzo gradino del podio. 

Non trattiene la gioia il coach Andrea Mirabile che torna al circolo con otto trofei, trovando un'aria di festa che premia il lavoro di preparazione svolto durante il periodo di pandemia: "I miei complimenti vanno ai ragazzi e ad Andrea. Sono risultati che arrivano grazie ad un costante impegno, alla infinita passione e alle qualità del nostro staff tecnico che in questi anni ha cresciuto questi ragazzi sia da un punto di vista umano che sportivo" ha detto il presidente del club, Guido Sirolli.

Commenti
    Tags:
    velatwins twicefiumicinogiannutri
    in evidenza
    Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

    Sport

    Dazn spegne i rumors sulla Leotta
    E' confermata sulla Serie A. Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente





    casa, immobiliare
    motori
    Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

    Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.