A- A+
Cronache
Visibilia, Santanchè è indagata anche per bancarotta: non più solo per falso
Daniela Santanchè

Visibilia, per Santanchè nuovi guai. I pm parlano di "ruolo di comando" della "direzione"

Nuovi problemi giudiziari per Daniela Santanchè alla vigilia delle elezioni Europee, per la ministra del Turismo adesso si è aggiunto un nuovo capo d'imputazione nel caso Visibilia, Santanchè - in base a quanto risulta a Il Fatto Quotidiano - è stata iscritta nel registro degli indagati dalla Procura anche per bancarotta, oltre che per falso. Insomma altri guai per la ministra Santanchè, il cui ruolo nella vicenda giudiziaria del falso in bilancio prima e della bancarotta ora, secondo i pm, si fa sempre più circostanziato. Almeno stando alle note della Guardia di finanza allegate a una richiesta di intercettazione del 13 settembre 2023.

Leggi anche: Santanchè: "Via il fiasco alla sinistra". Conte furioso: "Blatera scemenze"

Scrivono i pm: "L’esame dei messaggi di posta elettronica che hanno coinvolto (...) - si legge nelle accuse e lo riporta Il Fatto Quotidiano - Francesco Maggioni (controller di Visibilia, ndr) quale interlocutore principale, traccia un effettivo ruolo di "comando" da parte di alcuni soggetti indicati con il termine "direzione". Maggioni, scrive la Gdf "ha (…) riconosciuto in capo a precise figure direttive (anche c.d. Direzione) l’orientamento delle scelte aziendali afferenti ai bilanci di Visibilia Editore". Tanto che: "Le figure di vertice di Visibilia non risultano estranee ai fatti di gestione e di approvazione dei bilanci, sì da porre forti dubbi circa la mera ipotesi di responsabilità oggettiva". Qui i pm separano il filone del falso in bilancio, passando a iscrivere per la sola bancarotta di Visibilia sette soggetti, compresi Santanchè e il compagno Dimitri Kunz.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina





motori
DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.