A- A+
Culture
Bansky, nuovo murale. "Regalo a una scuola elementare". FOTO
Murale griffato Banksy a Bristol

Banksy colpisce ancora. Mentre a Roma ha aperto la mostra a lui dedicata, lo street artist regala un murale a una scuola elementare di Bristol, la Bridge Farm. La sorpresa è stata trovata dai 550 alunni dopo le vacanze di "mid term", a cavallo tra le vacanze di Pasqua e quelle estive. Secondo una tra le più accreditate versioni della biografia del misterioso artista, Bristol è la città che avrebbe dato i natali a Bansky nel 1974. Il disegno che mostra un bambino che gioca con un copertone in fiamme, una margherita e una casetta, in stile poetico e infantile.

Bansky ha anche lasciato un messaggio agli alunni: "Se non vi piace, sentitevi liberi di aggiungere cose, sono sicuro che agli insegnanti non dispiacerà". E ricordatevi, conclude nella lettera, che si intitola "Caro guardiano": "E' sempre più facile ricevere un perdono che un permesso".

"Non lo venderemo", ha annunciato il preside. Nel 2014 con un’opera l'artista salvò dalla chiusura un circolo per ragazzi.

Tags:
bansky murales nuovobansky murales regalo scuola elementare
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.